fenice
IL BLOG DI MIRELLA ESSE

CINQUE DI FIORI

23/03/2016, 11:41

CINQUE-DI-FIORICINQUE-DI-FIORI

Una strana coincidenza, tra tecnologia sballata e destino beffardo

23/03/2016, 11:41

tarocchi, arcani maggiori, cartomanzia, divinazione, tecnologia, destino, angelo, cinque, fiori, burraco, burracoon, burraco olline, burraco reale, tranca, carte da gioco, cinque di bastoni



CINQUE-DI-FIORI
CINQUE-DI-FIORI


 Una strana coincidenza, tra tecnologia sballata e destino beffardo



Partiamo da quella che stava diventando una vera e propria dipendenza... Il gioco del burraco online. Premetto che giocare a carte, quelle vere, è una noia mortale per me, se lo faccio è per compiacere madre e figlie, nei lunghi pomeriggi e nelle sere oziose di vacanza al mare. Uno sbadiglio dopo l’altro, indifferentemente vinco o perdo. Ma davanti al monitor è tutta un’altra cosa! Partite veloci con anonimi compagni, sempre diversi, di ogni nazionalità, portoghesi e brasiliani soprattutto, che ti salutano con un laconico boa tarde e, quando sbagli, scrivono insulti che non sai tradurre e che ti scivolano addosso. Burraco italiano, reale, tranca... che passione! In gara con te stessa, prima che con altri, con la soddisfazione di vedere che, dai e dai, le vittorie doppiano e superano le sconfitte. Ore a friggersi gli occhi sullo sfondo verde, finché, all’improvviso, non appare il cinque di fiori. Non uno solo, cinque di fiori a grappoli, tutte le carte degli avversari e del tuo compagno sono cinque di fiori! Sarà un virus, cambi Pc, niente da fare, e gli altri che giocano con te non sembrano accorgersene. Ti scusi (chissà se capiscono) e lasci più volte il tavolo verde, finché ti rassegni. La dipendenza da Pc rimane, però, trovi alternative, come autopubblicare un libro e un ebook... ma questa è un’altra storia. Ti viene la curiosità di sapere che significato abbia nella cartomanzia il cinque di fiori e scopri che: "Il cinque è collegato alla severità e alla distruttività. Simbolo del rinnovamento, dell’imprevisto e dell’avventura, talvolta anche del matrimonio e del successo, era ritenuto assai favorevole dalla scuola pitagorica, dubbio o perfino infausto dalle tradizioni precedenti. Il cinque di fiori, o bastoni, è il signore della lotta, ovvero, bisogna essere pronti a lottare per realizzare i propri obiettivi. Al quattro si aggiunge, al centro, l’uno che rappresenta l’inizio, e l’elemento fuoco diventa il centro del movimento intorno al quale ruota la vita . IL centro può rappresentare l’imprevisto e annunciare un tentativo strenuo che spesso però non riesce a centrare la meta. E’ lo sviluppo in atto, la metamorfosi, l’esito, l’abbellimento, l’elevazione, la sapienza, la gelosia amorosa. Al seme più attivo per eccellenza si aggiunge il quinto elemento, che è l’imprevisto imperscrutabile, ma anche l’elemento in più, quello che aggiunge peso, che determina e risolve, che sconfigge..." E’ora di vincere l’inerzia, concludo, e, spinta dalla tecnologia sballata o dal destino beffardo, mi rimetto in movimento. Chissà...


1
Create a website